Le migliori tastiere musicali economiche del 2022

Le migliori tastiere musicali economiche

Quali sono le migliori tastiere musicali economiche?

Stai cercando una tastiera musicale economica, magari per tuo figlio che sta cominciando con le prime lezioni di piano o per chi sa già suonare e vuole acquistare uno strumento con alcune funzionalità in più, senza spendere troppo? Si, sappiamo che sul web c’è una vasta offerta che può farci venire un gran mal di testa e rende difficile fare un’ottima scelta, ma non ti preoccupare! In questo post ti aiuteremo con una breve ma approfondita guida per scegliere la tastiera più adatta alla tue esigenze. 

CONFRONTO DELLE MIGLIORI TASTIERE MUSICALI ECONOMICHE DEL 2022

TOP 3 DELLE MIGLIORI TASTIERE MUSICALI ECONOMICHE

Donner Mini Tastiera Musicale

La tastiera musicale Donner DEK-310 è uno strumento dalle dimensioni mini con delle funzioni integrate potenti come le lezioni di melodia, la possibilità di accordi automatici e la qualità dei suoi tasti. Infatti, c’è da dire che è un modello progettato sia per i principianti alle prime armi che per chi sa già suonare e ha bisogno di uno strumento che sia comodo da portare in giro.

Questa tastiera elettronica ha un design moderno e compatto con uno spessore di soli 4,19 cm, una dimensione ridotta di 48 x 20 x 4.2 cm ed un incredibile peso di 1,2 kg. Proprio per questo è un modello che si può portare ovunque, per usarlo dove vuoi, anche grazie al suo sistema di doppia alimentazione (oltre al classico sistema di alimentazione collegato alla presa elettrica, si possono usare batterie normali o ricaricabili, garantendo una maggiore autonomia).

C’è da dire che le sue piccole dimensioni si devono anche al numero ridotto di tasti, 37 in totale, tasti sensibili al tocco, una caratteristica importante per aumentare la qualità delle melodie eseguite.
Si tratta di una tastiera completa dato che nella parte superiore potete trovare il tasto di trasposizione, 5 drum pad retroilluminati dal tocco sensibilie, 128 note di polifonia, 80 stili di accompagnamento, 130 toni, 5 demo e 10 canzoni pre-registrate. Il tutto può essere visualizzato nel piccolo display OLED integrato.
In quanto alle connessioni, sul retro troverete l’ingresso per il cavo dell’alimentatore e l’entrata jack per le cuffie.

Valutazione media su Amazon

4.3/5

La nostra opinione

Aperta la confezione abbiamo trovato tutto come ci aspettavamo: la tastiera musicale e l’adattatore di alimentazione. In quanto alla qualità del modello, dobbiamo dire che i materiali usati sono buoni e resistenti, nonostante la sua incredibile leggerezza. È un modello pensato per un principiante alle prese con le prime lezioni, anche per il numero ridotto di ottave, ma anche per chi ha già una buona destrezza, dato che nella parte superiore c’è un pannello di controllo niente male.

Infatti, potete trovare una serie di effetti sonori interessanti come i toni, le demo, gli stili e le funzioni come drum pad retroilluminati che di certo fanno sì che questo modello non sia un giocattolo ma uno strumento serio. Per provare il suono, lo abbiamo usato per un paio di giorni e abbiamo constatato che è di buona qualità, anche grazie al fatto che i 37 tasti sono sensibili al tocco (caratteristica che non tutti i modelli a questo hanno) e all’amplificazione da 1,5 w x2. uno dei punti deboli del modello analizzato dato che non sono inclusi nel prezzo gli accessori, anche se per il costo complessivo così economico non possiamo avere tante pretese.

Insomma, possiamo dire che è una tastiera che sia un aspirante musicista che un esperto possono usare con funzionalità interessanti e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • 🎹 Progettato per piccole mani e principianti professionisti: DEK-310 ha una mini tastiera a 37 tasti, adatta ai bambini per stimolare il loro interesse per la musica. Diversamente dalle altre mini-tastiere, questa è posizionata per i creatori introduttivi professionisti.
  • 🎹 Tasti professionali sensibili al tocco: i 37 tasti hanno tutti una sensibilità alla velocità e il volume cambia con il cambiamento della forza di gioco, il che offre una migliore esperienza di gioco. I principianti che utilizzano tastiere professionali sono più in grado di passare all’apprendimento avanzato della tastiera elettronica nella fase successiva.
  • 🎹 5 drum pad retroilluminati: il pad sensibile alla luce per i creatori professionisti principianti, con luci abbaglianti, tocco sensibile, ampia area di contatto e offre un’esperienza di impatto migliore.
  • 🎹 Portatile, leggero e multifunzionale: adotta un design compatto, DEK-310 è solo 48 * 20 * 4,2 cm, 1,3 kg. Dispone di adattatore di alimentazione/batterie (Modalità doppia alimentazione). E tutto lo stato di funzionamento verrà visualizzato sullo schermo LCD trasparente.
  • 🎹 Toni integrati e interfacce di supporto avanzate: la polifonia massima di 128 note può evitare la perdita di tono e rendere le tue prestazioni più fluide e naturali. Supporta cuffie da 3,5 mm e interfacce microfono per godersi la musica senza disturbare gli altri!

AXMAN T315853

PRO

CONTRO

La tastiera musicale Axman T315853 è un modello in una fascia di prezzo economica, con un costo ridotto, che è stata progettata pensando ai più piccoli, per essere di supporto durante il processo di apprendimento.
Si tratta di uno strumento dalle dimensioni compatte, con una grandezza di 69 x 22x 5 cm e un peso leggerissimo che appena supera 1 ,5 kg. Il materiale che predomina è la plastica ed i 54 tasti sono full size, ma non sono dinamici né pesanti.

È una tastiera che comodamente si può portare ovunque, grazie anche al fatto che il sistema di alimentazione è a batterie alcaline, anche se non ha il collegamento tradizionale alla presa della corrente.

Proprio perché è pensata per i bambini, ha integrato il tasto di controllo del volume a 10 step e un comodo display digitale a 3 cifre, dove si può vedere che funzioni si stanno usando. Infatti, lo strumento offre in dotazione 12 canzoni demo, 16 suoni e 100 ritmi per stimolare la voglia di suonare in chi la sta usando. In più, la marca ha incluso 2 modalità di apprendimento utili e di supporto per il principiante.

Inoltre, per quanto riguarda le connessioni sul retro, potete trovare l’ingresso jack del microfono da 3.5, microfono che è incluso nel prezzo di vendita. Tuttavia non ci sono le porte USB, l’ingresso per le cuffie o la connessione MIDI.

Valutazione media su Amazon

3.9/5

La nostra opinione

All’ interno del pacco ricevuto abbiamo trovato come previsto la tastiera, il microfono ed il manuale di istruzioni. Analizzando il modello da vicino, possiamo dire che è perfetto in relazione al prezzo pagato ed adatto ai bambini che muovono i primi passi nel mondo della musica. Infatti, la qualità dei materiali è buona abbastanza da resistere alle cadute e da proteggere le meccaniche interne. Forse mancano alcune rifiniture ma, in ogni caso, non è per niente male.

I tasti, anche quelli, sono fatti su misura per le dita piccole di un bambino che potrà sbizzarrirsi con questo strumento. Inoltre, abbiamo provato a suonarla per un paio di giorni ed il suono ci è sembrato abbastanza buono. Interessanti sono gli effetti sonori come i ritmi, gli stili di accompagnamento e le canzoni demo che aiutano a stimolare la voglia di imparare a suonare nei principianti.

Inoltre, si deve sottolineare che, pensando a chi è alle prime armi, offre in dotazione due funzioni di apprendimento integrato oltre al microfono.
Insomma, è una tastiera musicale che consigliamo vivamente per i più piccoli che vogliono imparare a suonare il loro primo strumento e per questo non hanno bisogno di troppe funzionalità.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • 54 chiavi, 12 canzoni demo, 16 suoni, 100 ritmi
  • 8 tasti di batteria, display digitale a 3 cifre, il controllo del volume 10 step
  • contenere 2 modalità di apprendimento, microfono, built-in sistema di altoparlanti

McGrey BK-5410

La tastiera musicale Mc Gray BK-5410 è uno strumento ad un prezzo contenuto che compie ottimamente la sua funzione come modello pensato e progettato per un principiante alle prese con le prime lezioni di musica.

C’è da dire che ha un design sicuramente moderno e compatto, con una dimensione di 745 x 262 x 83 mm, oltre ad essere incredibilmente leggero, dato che supera appena i 2.6 kg. È quindi un modello perfetto per essere portato ovunque per la sua comodità ed anche grazie al fatto che ha un doppio sistema di alimentazione. Infatti, non solo ha incluso l’alimentatore da collegare alla presa elettrica, ma potete usare anche pile normali o ricaricabili per aumentare l’autonomia che lo strumento offre.

Inoltre, le sue ridotte dimensioni si devono anche al fatto che ha 54 tasti standard, né dinamici né pesanti.
Nella parte superiore troverete il display a Led, molto intuitivo, dove si può controllare che funzioni si stanno usando. Infatti, interessanti sono gli effetti sonori inclusi, come le 8 canzoni demo, i 100 suoni, 100 ritmi, 8 suoni di percussione di buona qualità. Inoltre, potete trovare anche la funzione “Guida intelligente” che ha integrato 6 brani di mostrativi che possono essere imparati nota per nota.

In quanto alle connessioni sul retro, potete trovare l’ingresso jack per le cuffie, quello per il microfono e quello per collegare l’alimentatore. Non troverete le porte USB né il collegamento MIDI.
Il microfono e un comodo leggio sono inclusi nel prezzo.

Valutazione media su Amazon

4.2/5

La nostra opinione

Dentro la confezione abbiamo trovato tutto: la tastiera, il microfono, il leggio, l’alimentatore ed il manuale di istruzioni. Dando un’occhiata da vicino allo strumento, siamo rimasti sorpresi dalla qualità dei materiali che, seppur siano di plastica economica, sono di buona qualità. Soprattutto c’è da considerare il costo dello strumento, per cui non si possono avere troppe pretese. I tasti, dal canto loro, sono più piccoli di quello che pensavamo.

Diciamo che sono perfetti per chi ha le dita piccole o normali, ma possono creare qualche difficoltà se avete mani grandi. Per quanto riguarda gli effetti sonori, non abbiamo niente da ridire perché la marca offre diversi toni, ritmi di accompagnamento e canzoni demo che sono anche sorprendentemente di buona qualità. La nota dolente del modello è che non ha tanti ingressi e uscite, dato che non ci sono le porte USB né il collegamento MIDI, ma il punto a favore è sicuramente la quantità di accessori inclusi, come il microfono ed il leggio, che in altri modelli non sono presenti, mantenendo lo stesso prezzo.

In definitiva, possiamo dire che è una tastiera che consigliamo ai principianti, soprattutto per i più piccoli, dato che ha un buon rapporto qualità prezzo, un costo contenuto, una discreta qualità costruttiva e le funzionalità di base che sono ottimi.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • Tastiera entry-level con 54 tasti, display a LED, 100 suoni, 100 ritmi, 8 suoni di percussioni
  • 8 canzoni demo, controllo del volume per la tastiera e l’auto-accompagnamento, vibrato / sustain, start / stop / sync / fill-in / controllo tempo
  • Guida alle funzioni: One Key / Ensemble, Single Finger / Fingered Chord, programmazione ritmo, registrazione e riproduzione
  • Uscita cuffie jack (3,5 mm), jack per microfono (3,5 mm), Microfono e Leggio incluso
  • Dimensioni: 745 x 262 x 83 mm, alimentazione: adattatore 9 V DC / AC (incluso) o 6 batterie di formato AA (opzionale)
Daniele Gavardi

Daniele Gavardi

Sono un compositore e sound designer che ha una passione per la composizione. Credo nell'esplorazione di nuovi territori sonori attraverso la composizione; amo combinare elementi di vari generi musicali per creare qualcosa di personale che risuoni con gli ascoltatori a livello emotivo. Appassionato di scrittura e lettura, mi piace scrivere articoli online su una varietà di argomenti. Il mio obiettivo finale è quello di connettermi con le persone attraverso la mia musica e le mie parole, e di creare qualcosa che duri a lungo nel tempo.

Come scegliere la tastiera per principianti economica ideale

Tastiere musicali economiche: solo per principianti e studenti alle prime armi?

Si pensa spesso e si generalizza che un qualcosa che sia economico, in questo caso una tastiera musicale, sia per chi sta appena iniziando a fare i suoi primi passi nello studio della musica. Non è così. Ci sono tastiere nella fascia economica pensate per i novellini con funzioni di apprendimento (utilizzo di app o tasti che si illuminano) ed esercizi didattici per imparare le tecniche più corrette. Ma allo stesso tempo sul mercato ci sono modelli di tastiera che offrono caratteristiche per chi già sa suonare, è amante della musica e vuole sperimentare con funzioni un po’ più complesse, senza spendere un patrimonio. Insomma, una tastiera economica è indicata sia per chi è alle prime armi, sia per gli amanti della musica. Quindi le caratteristiche essenziali da considerare per lo strumento al momento dell’acquisto dipendono soprattutto dal destinatario finale.

Praticità e semplicità

Innanzitutto, fondamentale nella tastiera, sia per i principianti sia per chi si trova a un livello più avanzato nello studio del piano, è la praticità e la semplicità nelle impostazioni e gestioni di voci e ritmica. Insomma, deve essere uno strumento intuitivo che permetta di concentrarsi, capire ed  avere un pieno controllo di quello che si sta suonando. Inoltre, la praticità include il fatto di orientarsi verso uno strumento che non sia tanto pesante, che abbia dimensioni ridotte e quindi più facile da trasportare da un posto all’altro, sempre considerando che questo è uno dei vantaggi più interessanti delle tastiere musicali rispetto ai pianoforti tradizionali. Un’ ulteriore comodità da tener presente è trovare uno strumento che non solo funzioni con la presa della corrente, ma che abbia anche la possibilità di essere usato con pile o batterie esterne, così da non dover dipendere dal cavo di alimentazione.

Funzioni: tasti, metronomo, transpose, pitch, registratore

In questa sezione vi parleremo delle funzionalità più specifiche delle tastiere, che vi permetteranno di capire che per avere una buona tastiera non sempre è necessario spendere una cifra elevata ed avere un mucchio di funzioni. A volte meno è meglio, come sì suol dire. Da tenere assolutamente presente in tutti i casi sono le caratteristiche dei tasti, la transpose, il pitch e il metronomo.

Per quanto riguarda i tasti, bisogna considerare che le tastiere sono formate da ottave (8 tasti bianchi e 5 neri) e, in base al numero di ottave, cambia ovviamente il numero dei tasti, la dimensione dello strumento ed il suo peso. Come abbiamo già accennato in alcuni post precedenti, ci sono tastiere da 32 (generalmente per bambini o per la produzione di musica elettronica), 49, 61 e perfino 88 tasti, ciò dipende dal destinatario (chi userà in definitiva la tastiera). Nel caso specifico della guida che vi presentiamo oggi, nel cercare una tastiera economica e di buona qualità, vi consigliamo di orientarvi verso una tastiera da minimo 49 tasti, anche se è meglio quella da 61, soprattutto per studenti, adolescenti o per chi vuole divertirsi imparando allo stesso tempo, con uno strumento semi-professionale senza spendere troppo. I tasti possono essere pesanti, simulando il suono di un vero pianoforte, caratteristica generalmente presente negli strumenti di gamma alta, oppure possono essere semi-pesanti o non pesanti. Vi consigliamo di preferire questo tipo di tasti, poiché hanno una minore resistenza e quindi offrono un’esperienza dal suono più accattivante e meno stancante.

Nel caso del metronomo, è uno strumento importantissimo: serve come guida nell’apprendere il tempo e a mantenere il ritmo giusto e costante mentre si suona il brano. Ci sono numerose tastiere musicali che hanno il metronomo integrato ma non ti preoccupare, in caso contrario si può acquistare a parte.

Il transpose permette di modificare la tonalità di un brano rispetto a quello originale mentre il pitch modifica l’intonazione ed è presente sotto forma di rotella che permette di dare una sonorità più acuta o grave.

Infine è interessante che la tastiera abbia un registratore integrato, così che si possano registrare i brani suonati, capendo così dove si sta sbagliando e dove ci si dovrebbe concentrare per poter migliorare ed imparare. .

Voci e ritmi, polifonia e multitimbralità

Anche queste due funzionalità, i registri musicali e la parte ritmica, sono importanti nelle tastiere musicali economiche ma di alta qualità, che stimolano il divertimento e la voglia di sperimentare suonando. Non è necessario che si scelga un numero elevato di voci e ritmi, non è la quantità il fattore importante ma la qualità degli stessi. Quindi, che uno strumento abbia 100 voci, 50 ritmi di accompagnamento e un paio di decine di brani dimostrativi (aspetto decisivo per aiutare e guidare chi sta imparando a suonare) è più che sufficiente. In caso si voglia sperimentare un po’ di più con la ritmica ed i registri, ci si potrebbe orientare verso 200 voci e 100 ritmiche. Da considerare inoltre, l’importanza della polifonia, ossia la possibilità di suonare più note contemporaneamente e della multitimbralità, ovvero la capacità di riprodurre il suono di altri strumenti musicali come strumenti a percussione, chitarre, archi ecc ecc.

Suono

In quanto al suono, più uno strumento è caro più accurata e sviluppata è l’acustica e la qualità audio, con una riproduzione di suoni chiari che migliorano l’esperienza di suono. Questo significa che, mentre si cerca una tastiera nella fascia economica, il suono tende ad essere un po’ elettronico e meno naturale, soprattutto considerando che spesso e volentieri sono tastiere pensate per gli studenti. In ogni caso, tenendo a mente questo piccolo accorgimento, se si cerca bene è possibile trovare sul mercato un buon compromesso, quindi una tastiera economica che abbia un’acustica accettabile ed un buon rapporto qualità prezzo.

Connessioni: ingressi e uscite

Generalmente le tastiere in una fascia di prezzo economica, non hanno altoparlanti integrati molto potenti, anche se questo aspetto può essere migliorato acquistando a parte uno speaker esterno di supporto. In ogni caso, è sempre meglio controllare che lo strumento abbia almeno le casse integrate, l’uscita jack per le cuffie, la possibilità di collegare il computer o altri dispositivi elettronici con la tecnologia Midi e che offra la possibilità d’ inserire una chiavetta USB o memoria esterna.

Accessori

Tra gli accessori da considerare come necessari si trovano la borsa per tastiera, un comodo leggio per gli spartiti, lo sgabello per mantenere la schiena dritta, il supporto che regola l’altezza dello strumento ed eventualmente (per chi è più esperto) il pedale sustain che mantiene il suono.

Marche raccomandate 

I brand più riconosciuti e di fiducia sul mercato per le migliori tastiere economiche, con un’ottima qualità, sono Yamaha (modello EZ-220), Casio (CTZ-3500), Alesis (Alesis Melody), Rockjam (RJ761-SK) e Donner. Queste marche che non deludono offrono modelli di tastiere diverse, con il miglior rapporto qualità prezzo, che partono dai 60€ fino ai 150-200€.