Le migliori tastiere musicali 61 tasti del 2022

Le migliori tastiere musicali 61 tasti

Quali sono le migliori tastiere musicali da 61 tasti del  2022?

Vuoi comprare una tastiera musicale di buona qualità e, dopo tante ricerche, finalmente hai deciso di acquistare uno strumento da 61 tasti? Allora sei arrivato nel posto giusto! Con questa guida e i nostri consigli ti aiuteremo a scegliere quali sono le migliori tastiere musicali da 61 tasti presenti sul mercato, in modo da poter comprare quella più adatta alle tue esigenze.

Confronto delle migliori tastiere musicali da 62 tasti

Top 3 delle migliori tastiere musicali 61 tasti

PRO

CONTRO

La tastiera musicale Rockjam 61 è uno dei modelli più venduti che offre un kit completo con tutti gli accessori di cui ha bisogno un principiante. Proprio per questo, è lo strumento scelto da chi è alle prese con le prime lezioni di musica.

Questa tastiera ha un design moderno e compatto con una dimensione di 90.42 x 32 x 10.92cm e, anche se non proprio leggerissima dato che pesa 5.44 kg, è comunque comoda da usare e volendo anche da trasportare. Ha un doppio sistema di alimentazione, per cui non solo potete usare il classico collegamento alla presa elettrica, ma anche delle batterie esterne alcaline o ricaricabili, che aumentano il grado di autonomia dello strumento.

È un modello con 61 tasti dalle dimensioni standard, adatti a tutti i tipi di mani. Anche se i tasti non sono dinamici né pesanti, offrono comunque la sensazione di suonare un pianoforte tradizionale.

Nella parte superiore troverete un intuitivo display touch dove potete controllare quale modalità state suonando, dato che lo strumento offre più di 600 funzioni. Infatti, ha in dotazione 200 toni, 200 ritmi di accompagnamento, 30 brani dimostrativi oltre alla funzione di registrazione e riproduzione e alla funzionalità di insegnamento, accompagnata dall’accesso all’app Simply piano.

Inoltre, c’è da dire che il prezzo di vendita include un kit completo composto da sedile imbottito, cuffie, leggio, supporto e pedale sustain. Tra le connessioni troviamo anche la porta MIDI.

Valutazione media su Amazon

4.5/5

La nostra opinione

Aperto il pacco, al suo interno abbiamo trovato: la tastiera, il leggio, il supporto, lo sgabello, il pedale sustain e l’adattatore. Come potete vedere, la cosa sorprendente del modello è il suo incredibile kit che include praticamente tutti gli accessori di cui un principiante ha bisogno. Tutto questo a un incredibile prezzo che fa gola a tutti.

La qualità dei materiali non è delle migliori, tuttavia non sono neanche così male, essendo resistenti. Inoltre, c’è da dire che il montaggio è molto semplice. La tastiera in sé va bene, non è un modello per un professionista ma diciamo che anche chi sa già suonare qualcosa la troverà molto utile.

I tasti sono fatti bene, peccato che non siano dinamici, ma a quel prezzo non si può pretendere troppo. In più, c’è da dire che la tastiera ha integrato un interessante pannello di controllo con un display piccolo, ma la cosa più importante è la vasta gamma di effetti sonori inclusi che contribuiscono a migliorare la qualità del suono, che risulta piacevole, anche se a volte si distorce per gli altoparlanti.
Per concludere, è una tastiera che non vi deluderà, tenendo conto del rapporto qualità prezzo, e la consigliamo a principianti ed anche utenti intermedi.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • Il super kit per pianoforte a tastiera RockJam 761 include una tastiera elettronica con 61 tasti di dimensioni standard dandoti la sensazione di pianoforte tradizionale pur mantenendo un design portatile e compatto che può essere alimentato sia dalla rete elettrica (alimentatore incluso) che dalle batterie
  • Questa tastiera per pianoforte digitale RockJam 761 è dotata di un pannello display touch che visualizza il feedback e attiva i 200 ritmi, 200 toni, una funzione di insegnamento e 30 brani dimostrativi che fanno parte della sua funzionalità
  • Il pianoforte elettrico RockJam 761 ha funzionalità di registrazione e riproduzione che ti consentono di creare dei layer per il tuo suono e l’uscita midi si integra con la tua workstation audio digitale come Ableton e la logica tramite un singolo cavo
  • Questo super kit per tastiera musicale include un supporto per tastiera dal design robusto e può essere regolato per adattarsi ai pianisti con tastiere sia giovani che meno giovani
  • Questo super kit per tastiera per pianoforte elettrico contiene un sedile imbottito che può essere facilmente piegato e un sedile imbottito spesso per passare delle ore a suonare in modo confortevole, cuffie copri-orecchio per esercitarti in totale privacy e un pedale di sostegno

PRO

CONTRO

La tastiera Alesis Melody 61 è uno strumento che offre delle buone prestazioni musicali, con una vasta gamma di effetti sonori e alcuni accessori molto utili. Si tratta di un modello pensato sia per un principiante alle prime armi che per chi sa già suonare e vuole acquisire più esperienza.

C’è da dire che ha un design moderno, con una dimensione di 43.18 x 27.69 x 101.6 cm, oltre ad essere piuttosto leggero dato che pesa quasi 4 kg, per cui è facile da portare ovunque se ne abbia bisogno. In più, ha un buon grado di autonomia, visto che ha un doppio sistema di alimentazione che include non solo l’alimentatore da attaccare alla presa elettrica, ma anche l’uso di pile esterne.

È una tastiera con 61 tasti dalla grandezza standard, per cui è adatta a tutti i tipi di mano, anche se non sono dinamici né pesanti. Nella parte superiore potete trovare il pannello di controllo, con il display integrato facile da usare e che permette di scegliere con quale modalità suonare.

Infatti, lo strumento offre una vasta gamma di effetti sonori, come 300 timbri di accompagnamento, 300 suoni e 40 brani dimostrativi, oltre alla funzione di registrazione ed il metronomo. Infine c’è da dire che, incluso nel prezzo di vendita, trovate un kit completo con in dotazione il supporto della tastiera, lo sgabello, il leggio, il microfono e le cuffie. Trattandosi di un modello didattico, la marca offre l’accesso all’app Takelesson e Skoove premium.

Valutazione media su Amazon

4.4/5

La nostra opinione

All’interno del pacco abbiamo trovato il kit completo come scritto nella descrizione: la tastiera, il leggio, le cuffie, il microfono, il supporto, lo sgabello, l’adattatore ed il manuale di istruzioni. Certamente vi siete accorti che con questo set speciale troverete tutto quello di cui avete bisogno per iniziare ad imparare a suonare.

È vero che non è della migliore qualità (il supporto traballa un pochino) ma per il prezzo con cui è venduto, non si possono avanzare troppe pretese anche perché ha un montaggio veramente facile. In quanto alla tastiera vera e propria, la qualità è quella standard e tutto sommato è robusta.

Dei tasti non abbiamo molto da dire oltre a che hanno una grandezza normale e quindi perfetta per tutti i tipi di mano, anche se i tasti non sono dinamici. Inoltre, c’è da dire che purtroppo il modello non ha la connessione MIDI né una porta USB, per cui non ci sono possibilità di collegare il PC.

Ma ha tanti altri vantaggi come vi abbiamo descritto prima. In quanto al suono, sempre considerando il prezzo, è di discreta qualità, anche se a volte è un po’ metallico. Il lato positivo è che la tastiera ha integrata una vasta gamma di effetti sonori interessanti.
Detto questo, possiamo dire che consigliamo questo kit soprattutto ai principianti che hanno bisogno di accessori base come quelli inclusi e non hanno troppe pretese in quanto alle prestazioni.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • Tastiera elettronica a 61 tasti dal feel pianistico con altoparlanti integrati, la soluzione ideale per esercitarsi e suonare di fronte agli amici!
  • 300 timbri interni (Acoustic Piano, Electric Piano, Archi, Organo, Synth, Batteria ed altri ancora) riproducibili in modalità Layer o Split
  • Esercitati e migliora la tua tecnica: Presa cuffie da 3.5 mm; 40 brani dimostrativi; modalità di accompagnamento con 300 ritmi interni; funzione di registrazione per la cattura della tua esecuzione
  • Funzioni didattiche eccezionali: abbonamento gratuito di 3 mesi a Skoove per lezioni di piano interattive; due mesi di video lezioni live da TakeLessons
  • Include uno stand facile da montare, sgabello regolabile a tre altezze, cuffie, leggio, adattatore e persino un microfono per cantare insieme ai tuoi brani preferiti

PRO

CONTRO

La tastiera digitale Yamaha è uno dei modelli più venduti per le sue ottime prestazioni e performance sonore, la funzione di apprendimento ed il Duo Mode. Tutte queste caratteristiche fanno sì che sia uno strumento consigliato e scelto per i principianti alle prime armi che non resteranno delusi dalla qualità del prodotto.

Ha un design moderno e compatto, dato che ha una dimensione di 94 x 32 x 10 cm, e leggero, pesando appena 4 kg. Proprio per questo è una tastiera molto comoda da portarsi dietro, ovunque ne hai bisogno. Per usarla, ha in dotazione il classico sistema di alimentazione da collegare alla presa elettrica.

È una tastiera con 61 tasti dalle dimensioni standard, che possono essere suonati con facilità da tutti, anche se non sono pesanti. Per quanto riguarda le connessioni nel retro, potete trovare l’ingresso jack per le cuffie, il pedale sustain, quello Aux-in e per l’alimentatore.

Nella parte superiore c’è il pannello di controllo con una serie di pulsanti e con al centro il display LCD molto intuitivo, dove potete vedere che funzionalità state usando, dato che il modello include 142 stili di accompagnamento, 401 suoni strumentali e vari brani pre-registrati, oltre agli effetti di riverbero, chorus e master EQ.

Infine, per quanto riguarda la funzione di apprendimento, la tastiera include una modalità a 3 livelli, il Duo mode per suonare a 4 mani, l’accesso all’app Flowkey e la possibilità di scaricare l’ebook Easy song. Sono tutti elementi pensati per essere di supporto nello studio.

Valutazione media su Amazon

4.7/5

La nostra opinione

Nella confezione abbiamo trovato: la tastiera, l’alimentatore e il libretto delle istruzioni. Controllando da vicino la qualità dello strumento, possiamo dire che i materiali usati sono di buona qualità, dato che la plastica usata è resistente e molto robusta. I tasti sono dinamici quindi sensibili al tocco, elemento che contribuisce a migliorare la qualità del suono che di per sé era buona.

Infatti, abbiamo provato la tastiera per un paio di giorni e ci siamo accorti di due cose. Innanzitutto il suono è buono (a volte suona distorto ma è per gli altoparlanti), grazie anche al fatto che la campionatura degli effetti sonori è ottima, per cui il suono e gli arrangiamenti non sono per niente male.

In un secondo momento, abbiamo notato che tutte le funzioni di apprendimento sono interessanti e veramente utili per chi è alle prime armi e sta imparando a suonare, anche considerando che potete scaricare l’ebook e l’app Flowkey. Non sono inclusi nel prezzo di vendita gli accessori, ma considerando il prezzo, difficilmente lo potevano essere e peccato anche che le istruzioni non siano in italiano.
Insomma, come verdetto finale, possiamo dire che è modello interessante, che consigliamo sia a un principiante che ad un utente più avanzato.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • 61 tasti
  • Con 401 suoni di alta qualità
  • 143 stili di accompagnamento automatico
  • Funzione lezione
  • Modalità quiz
Daniele Gavardi

Daniele Gavardi

Sono un compositore e sound designer che ha una passione per la composizione. Credo nell'esplorazione di nuovi territori sonori attraverso la composizione; amo combinare elementi di vari generi musicali per creare qualcosa di personale che risuoni con gli ascoltatori a livello emotivo. Appassionato di scrittura e lettura, mi piace scrivere articoli online su una varietà di argomenti. Il mio obiettivo finale è quello di connettermi con le persone attraverso la mia musica e le mie parole, e di creare qualcosa che duri a lungo nel tempo.

GUIDA ALL'ACQUISTO

Caratteristiche da tener presente

Il primo elemento chiave da analizzare e valutare è il tasto. Ogni tastiera è composta da ottave,
formate da 7 tasti bianchi e 5 neri, quindi la differenza tra i modelli si trova nel numero di ottave che ha lo strumento. In questo caso, se la tastiera ha 61 tasti, allora è formata da 5 ottave, una buona soluzione per chi cerca un modello semi-professionale ad un buon prezzo.

I tasti hanno diverse dimensioni, possono essere mini (anche se sono caratteristici per lo più di tastiere per bambini o tastiere MIDI con un ridotto di ottave) oppure avere dimensioni standard, come nel caso della maggior parte delle tastiere da 61 tasti. Inoltre, i tasti, a differenza di quelli di un vero pianoforte che funzionano in base a un sistema di martelletti, usano la pesatura per riprodurre il suono. È per questo che i tasti possono essere di tre tipi: pesanti, semi-pesanti e non pesanti. 

I tasti pesanti, ad azione ponderata, si trovano normalmente tra gli strumenti professionali, dato che offrono una resistenza maggiore mentre si suona, dotando la tastiera di un suono simile a quello di un vero pianoforte, con lo svantaggio che richiede una maggior destrezza. 

I tasti semi-pesanti (presenti nelle tastiere acustiche per esempio) sono una via di mezzo tra quelli pesanti e non pesanti, creando in un’unica combinazione velocità e resistenza. I tasti non pesanti (come negli strumenti per musica elettronica) offrono una resistenza quasi nulla, dando la sensazione di una maggiore praticità e velocità, mentre si premono i tasti, senza stancare le dita. È per questo che sono pensati soprattutto per principianti e bambini.

Il suono

La qualità del suono dipende dal modo in cui la registrazione del tono sorgente è stata fatta. Nel mondo delle tastiere musicali, più è elevato il prezzo, migliore è l’acustica dello strumento, dato che, più la memoria della tastiera è potente, maggiore qualità ha la registrazione sorgente. Nella gamma di modelli di tastiere musicali da 61 tasti, nel momento in cui si trovano sia tastiere economiche per studenti sia tastiere per professionisti (MIDI, arranger ecc), allora la qualità del suono è diversa. In ogni caso, non c’è da preoccuparsi. Se quello che stai cercando è uno strumento economico, sul mercato si trovano buone opzioni con la migliore qualità prezzo.

Presenza di effetti sonori, voci, ritmi e strumenti campionati

Gli strumenti campionati sono i diversi strumenti che possono essere riprodotti nelle tastiere musicali, come archi, chitarre, percussioni o pianoforte. Il numero di questi strumenti campionati dipende dal modello di tastiera. Infatti, nel caso di uno strumento pensato per i principianti o per bambini, generalmente si offrono tra le 100 e 200 voci, mentre se si tratta di una tastiera per un musicista professionale, si può arrivare anche i 1500 o 2000 campioni. Lo stesso vale per i ritmi, ovvero la suddivisione della musica in battute, con un tempo e una velocità specifica, che in linea di massima può aggirarsi tra i 50 e i 100 ritmi di accompagnamento.

Altre due funzionalità da tenere presenti sono la polifonia e la multitimbralità. La polifonia è la capacità della tastiera di suonare più note contemporaneamente (di media è possibile arrivare a 8 note polifoniche anche se ci sono modelli che offrono anche 12 o perfino 64 note di polifonia). La multitimbralità permette di suonare più strumenti musicali.

In quanto alla presenza di effetti, tra questi troviamo quelli che regolano volume e frequenze, il pitch-bend e il modulatore ad anello. Ogni tastiera permette di regolare il volume ma solo alcune regolano le frequenze basse, medie e alte o hanno sistemi di equalizzazione. Il pitch-bend è un controller a forma di rotella che regola il suono, permettendogli di essere più acuto o grave, mentre il modulatore ad anello è un controller che rende il suono della nota più simile a quello di un vibrato. Queste sono funzionalità che si trovano spesso e volentieri nelle tastiere professionali.

Connettività: entrate e uscite

Tra le connessioni che deve avere la tastiera si trovano: la possibilità di collegare il computer o atri dispositivi attraverso la tecnologia MIDI, l’uscita jack da 3.5 mm per le cuffie, l’uscita da 6.35 mm per poter collegare una cassa esterna, collegare un microfono esterno e la possibilità di usare una chiavetta USB o altri tipi di memorie.

Sistema di alimentazione

Anche questo è un fattore importante da considerare prima dell’acquisto dello strumento. Infatti,
tutti i modelli di tastiera hanno un sistema principale che è quello del normale cavo di alimentazione da collegare a una presa elettrica, però ci sono tastiere da 61 tasti che offrono anche la possibilità di ricorrere all’ uso di pile o batterie esterne, che possono essere, a volte, ricaricabili. Una funzionalità interessante per non dipendere troppo dalla corrente elettrica.

Altre funzionalità

Tra le funzioni utili che hanno in dotazione alcuni modelli di tastiera, troviamo il metronomo che batte il tempo, il sotto traccia con basi ritmiche e melodiche e la registrazione audio per riascoltare quello che si è suonato, oltre che diverse modalità di apprendimento, d’insegnamento e funzioni didattiche, come l’uso di app specifiche (come Yamaha Education Suite), lezioni pre-registrate, oppure la modalità DUO per suonare con un’altra persona.

Accessori

Anche gli accessori sono importanti. Alcuni di quelli che vi stiamo per presentare, sono inclusi nel momento dell’acquisto, altri no o a volte si trovano alcune offerte limitate. Tra gli accessori che vi consigliamo, abbiamo: una borsa per tastiera così da poterla trasportare, un comodo leggio per spartiti musicali, uno sgabello per mantenere la postura corretta ed eventualmente un pedale sustain (aiuta a mantenere e sostenere il suono).

Modelli e marche

Nel mondo della musica e delle tastiere musicali, che il brand sia riconosciuto è simbolo di fiducia e di garanzia. In questo caso, tra le migliori tastiere da 61 tasti troviamo sia modelli con un prezzo economico sia modelli di fascia alta. Tutto dipende da quanto si può spendere. In ogni caso vi garantiamo che troverete un buon compromesso tra qualità e prezzo. Tra le marche vi consigliamo:
Yamaha, Alesis e Casio.