Le migliori chitarre acustiche economiche del 2022

Le migliori chitarre classiche economiche

Quali sono le migliori chitarre acustiche economiche del 2022?

Vuoi comprare una chitarra acustica ma hai un budget ridotto e con tutti i modelli in vendita non sai quale scegliere?

Non ti preoccupare perché sei nel posto giusto! Infatti, in questo post, ti presenteremo una breve ma completa guida, e vedrai che riuscirai a trovare lo strumento acustico adatto a te, con un buon rapporto qualità prezzo. 

Prima di passare alla guida che ti abbiamo preparato, vorremmo spiegarti brevemente come funziona una chitarra acustica e ne approfittiamo per invitarti a passare a leggere i nostri post precedenti dove parliamo delle chitarre acustiche in generale. 

Confronto delle migliori chitarre acustiche economiche

Top 3 delle migliori chitarre acustiche economiche

PRO

CONTRO

La chitarra acustica W-100-RD-PK del marchio Martin Smith è uno strumento musicale ideale per chi sta muovendo i primi passi nel mondo della musica, poiché il modello offre una buona qualità costruttiva e sonora ed un kit con accessori inclusi.

Questa chitarra ha un design ergonomico di colore rosso dalle rifiniture lucide, oltre ad essere corazzata e progettata per garantire la migliore esperienza musicale. Ha una dimensione da 39 pollici, ovvero di 102 x 10 x 38 cm e un peso che incredibilmente non arriva neanche ai 2 kg.

La sua leggerezza fa sì che la chitarra possa essere portata ovunque si voglia. Il suo corpo è in tiglio per produrre un tono caldo, ha un collo in acero, riduttori di metallo e 6 corde in acciaio. Sono inclusi nel prezzo: i plettri, il set di corde di ricambio e la cinghia.

Valutazione media su Amazon

4.2/5

La nostra opinione

Dentro alla confezione abbiamo ricevuto, come ci aspettavamo, la chitarra acustica ben imballata, i plettri, il set di corde di ricambio, la cinghia ed il manuale delle istruzioni. La prima cosa che abbiamo notato e gradito è che, per un prezzo economico, siano inclusi alcuni accessori di base, sicuramente utili per imparare a suonare fin da subito, essendo anche di qualità.

Siamo passati poi ad esaminare la chitarra e ci siamo accorti che lo strumento e ben rifinito, con l’incatenatura in legno massello ed una lavorazione dei materiali davvero buona.

Infatti, i legni usati sono di qualità, anche se economici. Anche dal punto di vista estetico, è molto carina, con un colore rosso niente male e delle finiture lucide ben fatte senza difetti o sbavature evidenti.

Insomma, possiamo dire che, nel complesso, questa chitarra super economica è di ottima fattura, il che ci ha sorpresi piacevolmente. L’unica pecca che abbiamo trovato nella costruzione è che l’action è un po’ troppo alto, ma lo si può abbassare seguendo un processo semplice e veloce, o magari portandolo dal liutaio. L’abbiamo provata per un po’ ed il suono ci è veramente piaciuto.

È caldo e nitido, ben articolato e con un discreto sustain, niente male vero? In conclusione, possiamo dire che se quello che cerchi è una chitarra bella, facile da suonare e di qualità, hai trovato lo strumento che fa per te, visto anche il suo incredibile prezzo.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • Chitarra acustica: La chitarra acustica Martin Smith W100 ha un corpo ergonomico corazzata che è fatto per la giocabilità ed è finito in un lucido
  • Stringhe d’acciaio: progettato per rimanere in sintonia più a lungo, una volta che si sono stabiliti, le corde di acciaio su questa chitarra saranno GENERATE tono caldo
  • Metallo Riduttori: Rendere messa a punto facile e preciso, questi riduttori di metallo sono durevoli rispetto ai loro omologhi in plastica
  • Accessori: Il kit include una tracolla regolabile e chitarra plectrums chitarra
  • Spare Strings: si Protezione da rotture inevitble, questa chitarra pacchetto include un set di ricambio di stringhe

PRO

CONTRO

La chitarra acustica CLG 4BI è un modello fabbricato da Tiger che, per un prezzo imbattibile, include non solo lo strumento musicale dalle ottime prestazioni, ma anche una serie di accessori perfetti per iniziare a suonare fin da subito. Per questo è un modello pensato per chi è alle prime armi.

Ha un design tradizionale dall’interessante colore blu, con una bella finitura cromatica lucida nera ed una forma accattivante. È una chitarra perfetta per i più piccoli vista la sua dimensione compatta a ¾, ovvero di 12 x 42.5 x 95 cm ed un peso di appena 2 kg. Grazie alla comoda custodia inclusa nel prezzo, lo strumento può essere portato da casa a scuola in totale libertà.

Il suo corpo è in tiglio, con un collo in acero e 6 corde in nylon, morbide al tatto. In più, le corde sono impostate con un’azione bassa per facilitare il suo utilizzo. Le meccaniche sulla paletta in tiglio splendidamente rifinita, offrono un’accordatura precisa e senza sforzo.

Per essere totalmente equipaggiati, il modello include come accessori: il set di corde di ricambio, il plettro, la tracolla e la borsa da trasporto.

Valutazione media su Amazon

4.3/5

La nostra opinione

All’interno del pacco abbiamo trovato, come previsto, la chitarra acustica, il kit di accessori inclusi (il set di corde di ricambio, il plettro, la tracolla e la borsa da trasporto) ed il manuale delle istruzioni. Vogliamo cominciare col dire che, considerando il prezzo pagato, abbiamo ricevuto un buon prodotto.

Va detto che, vista la sua dimensione compatta, è un modello perfetto per i più piccoli che, grazie alla sua leggerezza, potranno suonarla con facilità. In più, ci ha stupiti il suo incredibile kit di accessori inclusi. Diciamo la verità, per un prezzo niente male, ricevere tutto l’occorrente per iniziare a suonare fin da subito è la ciliegina sulla torta.

Un altro fattore che ci ha colpito molto è l’estetica della chitarra vera e propria. Certamente non si passa inosservati con quel colore blu metallizzato lucidissimo che fa il suo figurone nelle esibizioni. È vero che potresti trovare delle sbavature ma sono a malapena visibili e comunque non intaccano la qualità dello strumento. I materiali utilizzati sono solidi, nonostante siano economici, e vi garantiamo che la chitarra resisterà ai colpi inferti dai più piccoli. Anche il suo suono è niente male, caldo e corposo come ci si aspetta da una chitarra acustica.

In definitiva, possiamo consigliare questo modello ed i suoi accessori ad occhi chiusi, soprattutto ai bambini che stanno muovendo i primi passi nel mondo della musica. Ad un prezzo imbattibile, avrai tra le mani una chitarra di bella e qualità.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • Formato: 3/4 ottima per i bambini
  • Corpo: Tiglio/mache: Erable
  • Inclusi: borsa di trasporto, plettro, corde di sostituzione

PRO

CONTRO

La chitarra acustica 4/4 prodotta dalla marca RayGar è un modello ideale per chi è alle prime armi ed ha bisogno di un ottimo rapporto qualità-prezzo. Con questo strumento, non solo potrai vivere una bellissima esperienza musicale, ma potrai anche cominciare a suonare appena aperta la confezione grazie agli accessori inclusi.

Ha un design spettacolare a doppia spalla, dal bellissimo colore nero lucido e dalle splendide rifiniture bianche. Ha una dimensione a 4/4, ossia di 10 x 40 x 104.5 cm, ed un peso che non arriva neanche ai 3 kg e mezzo. Visto che la custodia è inclusa nel prezzo, la chitarra può essere trasportata in totale sicurezza.

Il suo corpo è in legno laminato, con un bellissimo manico e 6 corde in nylon perfette per le dita dei principianti da quanto sono morbide. Nel kit sono inclusi come accessori: la custodia da trasporto, 3 plettri, un set di corde di ricambio e la tracolla.

Valutazione media su Amazon

4.4/5

La nostra opinione

Partiamo con l’aprire la confezione, in cui abbiamo trovato la chitarra acustica, il kit completo di accessori (la custodia da trasporto, 3 plettri, un set di corde di ricambio e la tracolla) ed il libretto delle istruzioni. Insomma, come avrai capito, il vantaggio principale del modello che abbiamo analizzato è sicuramente il suo kit di accessori che oltretutto sono di qualità. Tutto ad un prezzo ridotto.

Sicuramente, se sei un principiante, vorrai suonare appena aperta la confezione: hai trovato il modello che fa per te. Passando a valutare la chitarra vera e propria, possiamo dirti che abbiamo notato che i legni scelti per la sua costruzione sono niente male, economici, ma ben lavorati, per cui il risultato finale è una chitarra solida e robusta quanto basta per le esercitazioni dei neofiti.

Quello che ci ha colpiti di più è la sua estetica molto bella. Ci ha affascinati il suo colore nero, che gli dà un tocco di eleganza, oltre al fatto che ti farà fare il tuo figurone! L’abbiamo provata a suonare per un paio di giorni ed anche il suono ci è piaciuto, dolce e armonioso. È vero che le corde sono di discreta qualità ma, con il tempo, si assestano per bene migliorando la qualità complessiva del suono.

Per concludere, quello che possiamo dire è che, se hai bisogno di una chitarra per imparare a suonare, con un prezzo accessibile, che sia di qualità e, perché no, che abbia anche degli accessori, hai trovato il modello che fa per te!

Guida all'acquisto

Chitarra acustica: cos’è?

La chitarra acustica è uno strumento formato da una cassa armonica o di risonanza con una cavità interna che raccoglie le vibrazioni delle corde e le amplifica in maniera naturale. È per questo che, a differenza delle chitarre elettriche, non hanno bisogno di un amplificatore esterno, per questo lo strumento acustico non ha una componente elettronica. Alcuni degli elementi che caratterizzano questo tipo di chitarra sono: la cassa di risonanza, l’uso del metallo nelle corde e il manico più stretto con un numero ridotto di tasti.

Alcuni criteri importanti da considerare prima dell’acquisto

Va detto che prima di comprare una chitarra acustica, come qualsiasi altro strumento, bisogna prendere alcune decisioni prima di fare l’acquisto. Bisogna capire chi userà lo strumento, sia che sia uno studente alle prime armi oppure un chitarrista esperto. Va comunque detto che, in linea di massima, i modelli economici sono pesanti per i principianti, anche se questo non implica necessariamente che un chitarrista che suona già da po’ non la possa comprare. Si tratta più che altro dei propri gusti personali, condizionati anche da un altro criterio, ovvero il budget, quindi fino a quanto siamo disposti a spendere, e se abbiamo un budget ridotto comunque si possono trovare modelli di buona qualità. Infine, dovete considerare anche gli stili di musica che volete suonare, dato che esistono diversi modelli di chitarre acustiche, studiate per il jazz, il rock, il blues ecc. Una volta stabiliti questi criteri, potete passare ad analizzare le caratteristiche fisico-materiali e tecniche delle diverse chitarre acustiche presenti sul mercato, così da poter finalmente fare la scelta più giusta per voi. 

Cosa guardare nei modelli di chitarra acustica economica?


Per poter decidere quale modello preferire o quale marca, bisogna valutare i fattori chiave delle chitarre acustiche di fascia economica. Tra questi, quelli che vi presentiamo e che valutiamo in questa guida sono: il corpo, la cassa di risonanza, il manico, le corde, i tasti, l’estetica, gli accessori, le marche ed i prezzi. 

Cominciamo con il body, o corpo della chitarra che influisce sul timbro e sul suono dello strumento. Per questo può avere diverse forme:

  • Standard: adatto ai solisti, ha una forma a 8 con un suono equilibrato;
  • Dreadnought: perfetto quando si accompagna, ha la cassa armonica bombata producendo così suoni più bassi e corposi;
  • Jumbo: adatto per gli accompagnamenti, è simile al modello anteriore solo che i suoni sono baritonali e pieni;
  • A spalla mancante: permette di suonare con maggior libertà e così raggiungere note più alte. 

Inoltre, va sottolineato che non tutte le chitarre acustiche hanno le stesse dimensioni, per esempio quelle per principianti che si trovano in una fascia di prezzo economica, sono più piccole e meno robuste. Alcuni dei materiali usati sono l’abete o il mogano.

Per quanto riguarda la cassa di risonanza, come vi abbiamo detto prima, è la cavità della chitarra che produce e propaga il suono, dopo la vibrazione delle corde. La cassa può essere di legno laminato, riconoscibile perché il legno interno ed esterno è diverso, il che non permette di vibrare bene e non c’è possibilità che questo migliori. Oppure può essere di legno massello che consente con il tempo di migliorare la vibrazione, arrivando così alle frequenze giuste. Va detto che nei modelli economici le chitarre sono per lo più laminate, per il costo di produzione minore, ma si possono trovare anche modelli in legno massello. In linea di massima, tra i legni usati troviamo il mogano, il nato, l’Okume.

In quanto al manico, spesso in mogano o nato, è importante sottolineare che si dovrebbe scegliere quello più giusto in base alla grandezza delle vostre mani, considerando che la sua lunghezza dipende da quella delle corde vibranti. Insomma, un buon manico è quello che vi fa sentire più comodi. Inoltre, generalmente, i manici hanno un rinforzo regolabile che evita che perda forma per la tensione delle corde. 

La tastiera, dal canto suo, ha 20 o 21 tasti e come materiali si usa normalmente il palissandro (da tenere presente che il legno usato modifica il suono). La maggior parte delle chitarre acustiche, incluse quelle economiche, hanno degli intarsi sui tasti dispari, con l’eccezione del n°11 e 13, che sono sostituiti dal 12 e dal 8. 

Per quanto riguarda le corde, possono essere di nylon o metalliche. Scegliere una corda piuttosto che un’altra dipende dal genere musicale che si vuole suonare. Infatti, se preferite stili come il rock, il country, il blues o il folk, vi consigliamo vivamente le corde metalliche, mentre se vi piace la musica classica o il flamenco è meglio la corda in Nylon. Inoltre, c’è da dire che le corde metalliche sono diverse, dato che le prime tre corde sono più sottili e di nichel mentre le ultime tre sono più spesse e fatte di rame, bronzo o acciaio. Infine, le corde saranno più morbide se la cassa di risonanza è più piccola e saranno più dure se la cassa è più grande. 

I legni utilizzati sono fondamentali negli strumenti come le chitarre acustiche, perché hanno influenza sulla qualità del suono. Nei modelli economici, si usano materiali con un prezzo più basso, ma non per questo sono di bassa qualità. Infatti, vedrete che si trovano ottime chitarre acustiche economiche. È anche per questo che, mentre vi spiegavamo le varie parti della chitarra, facevamo enfasi sui materiali e sulla qualità costruttiva degli stessi. 

C’è da sottolineare che anche il tipo di scala (la lunghezza della parte vibrante della corda), detta anche diapason, è importante perché se la scala è corta allora le corde sono meno tese, più morbide, il suono meno energico ma più profondo e con una risonanza maggiore, mentre se la scala è lunga, le corde sono tese, il suono è rigido, tagliente, energico e con un maggior sustain e si riduce anche la qualità dei bassi. Nella maggior parte dei modelli analizzati la lunghezza va dai 25,5” ai 25,9”.

Accessori

Gli accessori sono sempre benvenuti anche nei modelli più economici, anche se si hanno meno probabilità che siano inclusi nel prezzo iniziale d’acquisto. In alcuni casi, soprattutto per i principianti, sarebbe da prendere in considerazione di comprare un set completo come quello di Yamaha che ha alcuni accessori inclusi. In ogni caso, tra gli accessori che vi consigliamo troverete: i plettri, gli stand, la tracolla, la custodia, l’accordatore e le corde di ricambio. 

Le marche: garanzia di qualità

Decidere che marca scegliere a volte può sembrare difficile, ma come vi diciamo spesso e volentieri, nel mondo della musica scegliere una marca riconosciuta che ha una lunga traiettoria nella fabbricazione di strumenti musicali è il simbolo che fa da garante al prodotto che vogliamo acquistare. Per questo vi presentiamo adesso alcuni brand e modelli più conosciuti nella fascia di prezzo economica: Epiphone (DR100), Yamaha (FG800, F310), Fender (CD-60S All-Mahogany, FA-125), Ibanez (AW54CE, AW54OPN), Taylor (GS Mini Mahogany) ed Eko (Ranger 6).

Trattandosi di chitarre economiche, i prezzi si aggirano tra i 100€ e i €200, in ogni caso non dovrebbe superare i 300€.

In offerta oggi su Amazon

Le migliori chitarre acustiche economiche