Le migliori armoniche del 2022

Le migliore armoniche

Quali sono le migliori armoniche del 2022?

Stai cercando un nuovo strumento musicale e dopo averci pensato su ti sei finalmente deciso per un’armonica, ma con tutti i modelli in vendita sul mercato non sai quale scegliere? Non ti preoccupare perché noi siamo qui per aiutarti.
Infatti, dopo una lunga ricerca, ti abbiamo preparato una semplice ma completa guida che possa esserti utile per trovare la migliore armonica per te con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Confronto delle migliori armoniche

Top 3 delle migliori armoniche

PRO

CONTRO

L’armonica a bocca in Do della riconosciuta marca Hohner è un modello della serie storica Marine Band, che offre ottime prestazioni ed un suono eccellente tipico della qualità Hohner, perfetto per chi sta imparando a suonare.

È un’armonica diatonica dal design classico, perfetta per blues, country, folk e rock, con una dimensione di 12.7 x 2.54 x 3.81 cm, una longitudine di 10 cm ed un peso ultra leggero di appena 100 grammi, per cui è uno strumento che si può comodamente portare in tasca.

Il suo corpo è in legno di pero, con delle placche in ottone massiccio a 20 voci ed un disegno speciale del guscio esterno, ottimizzato per garantire maggior volume e stabilità. È perfetto per produrre gli effetti di bending ed overblowing.

Valutazione media su Amazon

4.5/5

La nostra opinione

All’interno della confezione abbiamo trovato l’armonica ed il libretto delle istruzioni. Su questo modello di armonica avevamo delle alte aspettative, infatti è una Hohner, una marca rinomata sul mercato, e non siamo rimasti delusi! Quando abbiamo preso tra le mani lo strumento, ci siamo accorti che ha un’ottima qualità costruttiva, con una scelta accurata dei materiali usati.

Abbiamo visto che i fori sono più piccoli e ravvicinati rispetto a quelli di altri modelli, il che la rende perfetta per essere usata da un principiante, essendo facile da suonare. Il suo comb in legno restituisce un buon feeling e, anche se tende a gonfiarsi se usato a lungo, è comunque di ottima fattura.

Tutte queste caratteristiche fanno sì che lo strumento suoni veramente bene. Dopo averla usata per un paio di giorni, abbiamo anche sentito che il suono è di eccellente qualità, dalle tonalità un po’ malinconiche, anche grazie al fatto che è un modello in Do, tipicamente usato nel blues. Peccato che non siano inclusi degli accessori, ma vista la qualità dello strumento ed il prezzo di vendita contenuto, non possiamo avere troppe pretese.

Per concludere, vi garantiamo che con questa armonica non rimarrete delusi, dato che le ha tutte: è bella, comoda, facile da usare e di qualità. La consigliamo ad occhi chiusi a chi sta imparando a suonare, perché troverà in questa Hohner un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • Prodotto 1: Hohner Armonica A Bocca
  • Prodotto 1: Tonalita’ Do(C)
  • Prodotto 1: Custodia con foto U.S. Marine Band
  • Prodotto 2: Bloccaggio a molla
  • Prodotto 2: Costruzione in acciaio
  • Prodotto 2: Montatura del collo rivestita in gomma morbida
  • Prodotto 2: 7. 283 x 1. 693 Dimensione strumentale massima

PRO

CONTRO

L’armonica Fender Blues Deville è un’armonica diatonica, perfetta per chi sta cominciando a muovere i primi passi nel mondo della musica, dato che è uno strumento comodo, facile da usare, di ottima qualità e dal buon suono.

Ha un design classico che si adatta perfettamente al blues, di colore nero, con una dimensione di 29 x 19 x 9 cm ed un peso che supera appena i 100 grammi, perciò la si può portare comodamente anche in tasca.

Le sue coperture sono in metallo cromato per garantire delle prestazioni confortevoli, con pettini in plastica ABS resistenti all’umidità per un suono brillante, che riesce a mantenere la stabilità dell’accordatura e delle ance in bronzo fosforoso.

Il guscio esterno ha delle bellissime incisioni dorate.
Nel prezzo di vendita è incluso anche il pacchetto blister.

Valutazione media su Amazon

4.6/5

La nostra opinione

Aperta la confezione, abbiamo trovato l’armonica Fender e la sua custodia di protezione. C’è da dire che, trattandosi di un prodotto offerto da Fender, avevamo delle alte aspettative, che sono state più che soddisfatte. Infatti, prendendo tra le mani lo strumento, ci siamo accorti che è di ottima qualità, con una fattura squisita che si deve anche al fatto che sono stati usati degli ottimi materiali che garantiscono resistenza e robustezza.

Esteticamente è molto bella, con un colore nero che gli dà un tocco elegante che certamente fa il suo figurone, anche perché si vede che Fender si è presa cura dei dettagli e delle rifiniture. Mentre lo suonavamo, abbiamo notato che il comb tende a gonfiarsi, un problema tipico di questi modelli di armoniche, ma è anche vero che più che altro è un gusto soggettivo, ad alcuni potrebbe dar fastidio mentre ad altri no.

In ogni caso, dopo averlo provato per vari giorni, abbiamo constatato che il suono è deciso e pulito, ben miscelato, con una tonalità in Do che lo rende perfetto per suonare il blues. Ci è dispiaciuto che non siano inclusi accessori, a parte la custodia, ma per il prezzo di vendita e la qualità offerta, non potevamo chiedere di meglio.

In definitiva possiamo dire che Fender non delude mai. Ci ha offerto un prodotto di qualità, a un prezzo economico, molto bello da vedere e che si adatta a diversi utilizzi, essendo versatile. È un modello che consigliamo a chi è alle prime armi, data la sua comodità.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • Coperture in metallo cromato per prestazioni confortevoli
  • La custodia protettiva in plastica ventilata consente all’armonica di asciugarsi dopo aver suonato
  • Pettini in plastica ABS resistenti all’umidità per un suono brillante e stabilità di accordatura
  • Include pacchetto blister

L’armonica diatonica East Top è uno strumento musicale molto versatile che si adatta a diversi generi musicali come Blues, Folk, Rock e Country. È ideale per i principianti, sia adulti che bambini, dato che è facile da usare, oltre ad essere di buona fattura.

Ha un design classico di colore nero con incisioni in colore oro, con una dimensione di 10.21 x 2.69 x 1.91 cm ed un peso che non arriva neanche ai 100 grammi, per cui la si può portare dappertutto, anche in tasca.

Con il pettine di plastica fatto con precisione con una canna in bronzo fosforoso ed una piastra di canna dallo spessore di 1,2 mm, è facile ottenere la nota più alta ed un suono ricco. La piastra di canna con galvanizzazione antiruggine, il foro ed il gap della canna, migliorano dopo la galvanotecnica. Allo stesso tempo, vi sentirete a vostro agio mentre suonate, dato che è facile da usare. Il guscio esterno è in ottone verniciato di colore nero.

Sono inclusi nel prezzo di vendita la custodia ed il panno per la pulizia dello strumento.

Valutazione media su Amazon

4.6/5

La nostra opinione

Dentro al pacco abbiamo trovato quello che ci aspettavamo: l’armonica diatonica, la custodia da trasporto ed il panno in microfibra. C’è da dire che eravamo incuriositi da questo modello per il suo prezzo contenuto e ci siamo stupiti, dato che per il prezzo imbattibile abbiamo ricevuto uno strumento ben fatto.

Già a colpo d’occhio si vede che il materiale usato, anche se economico, è stato ben lavorato e garantisce resistenza. Inoltre, abbiamo visto che, anche le placche sono resistenti, per cui vi garantiamo che lo strumento vi accompagnerà nel vostro percorso di studi a lungo. Anche esteticamente è niente male, ben rifinito, con un guscio di colore nero che conferisce un tocco di eleganza allo strumento che non passa inosservato. Anche l’occhio vuole la sua parte!

L’abbiamo provata per alcuni giorni e vi possiamo dire che il suono, visto il prezzo pagato, è di buona qualità, preciso e perfetto per sperimentare con alcuni effetti come il bending. Inizialmente il suono non ha tanta potenza ma vi consigliamo di avere un po’ di pazienza: dopo un paio di giorni migliora considerevolmente. Inoltre, con la custodia inclusa nel prezzo non si può chiedere di più.

In conclusione, possiamo dire che siamo rimasti più che soddisfatti da questa bellissima armonica, ideale per chi sta muovendo i primi passi nel mondo della musica e vuole uno strumento ad un prezzo ridotto senza rinunciare alla qualità.

Caratteristiche che ti potrebbero interessare
  • easttop 10 fori armonica diatonica blues, chiave BB, strumento musicale
  • Materiale: Bronzo fosforoso Reed con rivetto in ottone, reedplate con placca, copertina in ottone con vernice nera, ABS Comb
  • Contenuto: armonica a bocca piccola + panno + borsa di tela, BB chiave
  • Confezione: ogni armonica in una borsa di tela
  • Harmonica colore: nero

Guida all'acquisto

Cos’è una armonica?

Prima di passare alla guida vera e propria, è doveroso da parte nostra spiegarvi cos’è un’armonica, in modo tale che possiate capire perché lo strumento deve avere necessariamente determinate caratteristiche. L’armonica è uno strumento a fiato usato in generi musicali come il blues, il folk o il rock, che secondo la tradizione è stato inventato da Christian Friedrich Ludwing nel 1891. Lo strumento è formato da 3 parti: il corpo centrale detto comb, due placchette porta ance (lamine sottili in ottone, bronzo o acciaio) e i gusci esterni conosciuti come covers. Il suono è prodotto grazie alla vibrazione dell’aria sulle ance e l’armonica ha come caratteristica il fatto che le diverse note sono emesse sia soffiando sia aspirando nello stesso foro.

Adesso possiamo passare alla nostra guida, non senza avervi invitato prima a dare un’occhiata a  leggere i post precedenti, dove parliamo di altri strumenti musicali come le tastiere, le chitarre e l’ukulele.

È difficile suonare un’armonica?

Possiamo dire di no, dato che si tratta di uno strumento tascabile che ci si può portare in giro facilmente e quindi è possibile esercitarsi ovunque. Richiederà così meno tempo per imparare a suonare. Da un altro punto di vista, alcuni potrebbero rispondere di sì alla domanda posta, perché si devono apprendere nuove teorie di musica e lo spartito non è come quello tradizionale di altri strumenti. Diciamo che, in ogni caso, con un po’ di pratica sicuramente riuscirete a dominare l’armonica. 

L’armonica che fa al caso tuo: come trovarla?

Come spesso e volentieri vi diciamo, questa non è una domanda facile, dato che tutto dipende dalle diverse necessità del musicista. Per questo vi proponiamo di rispondere ad alcune domande in modo da poter trovare il modello che fa al caso vostro. Prima di tutto, dovete capire chi è che userà l’armonica. Potrebbe trattarsi di un principiante alle prime armi che cerca un modello economico, che sia sufficientemente buono per poter imparare a suonare, oppure può essere un esperto musicista che ha determinate esigenze e che richiede un modello di altissimo livello e dal tono preciso. Come potete vedere, è una questione puramente personale. Poi, dovete anche fissare un budget, ovvero fino a quanto siete disposti a spendere. Se siete degli studenti, vi consigliamo di preferire un modello economico, mentre se siete dei professionisti, vi suggeriamo di prendere in considerazione di fare un’investimento più alto per poter trovare così un’armonica di alta qualità che soddisfi appieno le vostre esigenze. 

Una volta fatto questo, potete passare ad analizzare in profondità le caratteristiche principali dei modelli pre-selezionati con i due criteri di base stabiliti prima e così finalmente comprare l’armonica che fa al caso vostro a un buon prezzo. 

La migliore armonica: caratteristiche principali da prendere in considerazione

Non tutte le armoniche sono uguali. In effetti, ognuna ha delle proprietà specifiche che le differenzia dalle altre. Per questo potete trovare in commercio le armoniche:

  • diatoniche: con 10 fori, sono le più conosciute e vendute, perfette per il blues, il rock, il pop ed il È il modello prediletto per i principianti. Per ogni ottava si possono suonare solo le note che sono state accordate, ovvero si producono le note di una scala specifica. Inoltre le note sono prodotte soffiando e aspirando dallo stesso foro;
  • cromatiche o pluritonali: con 3 gamme di ottave e 48 note, sono scelte dai professionisti e sono perfette per il jack o la musica classica. Consentono di suonare tutte le note, in totale 12, per ogni ottava, ossia tutta la scala cromatica. Per questo si possono suonare diverse tonalità e produrre diversi accordi. Fisicamente si distingue dal modello menzionato prima perché ha una manopola sul lato per poter suonare le varie melodie. Inoltre, va detto che in linea di massima ha 12 fori, ma ci sono modelli anche da 8, 10, 14, o 16;
  • basso: si producono note di basso, ovvero delle ottave inferiori;
  • per accordi: create per suonare gli accordi nella maniera più facile. Si possono produrre accordi maggiori, minori, di settima aumentata o diminuita;
  • tremolo: adatto a un musicista più esperto, permette di suonare melodie e note basse allo stesso tempo. In più, si produce un effetto tremolante grazie alle due ance (una piatta e una affilata) che ha ogni foro. Si produce così un suono simile all’organo;
  • echo: simili al modello tremolo, ma più difficili da suonare.

Inoltre, per poter essere sicuri che state per comprare l’armonica più adatta a voi, si devono analizzare le tonalità ed i materiali.

Dal punto di vista delle dimensioni, ci sono armoniche più o meno grandi e ciò dipende dalle diverse tonalità. Va detto che se si vuole comprare un modello per un bambino o un principiante, vi consigliamo un’armonica più piccola, in modo tale che sia più comodo lo strumento per chi suona. 

Dal canto suo, ogni armonica ha un numero diverso di fori. In linea di massima, la maggior parte ne ha 10 o 12, ma ci sono modelli, come nel caso delle cromatiche, che ne hanno 8, 14 o 16. Va detto che diversi hanno sottolineato che alcune armoniche come quella offerta da Hohner, hanno i fori più piccoli e ravvicinati, e rendono lo strumento più facile da suonare per principianti. Inoltre, per esempio, la marca Muggig ha in vendita armoniche che hanno i fori numerati in maniera crescente, per facilitare la loro individuazione per gli aspiranti musicisti.

Per quanto riguarda le tonalità, vi consigliamo uno strumento in DO maggiore, dato che molti dei modelli in vendita sono intonati così. Se si suona da soli, si può controllare la tonalità del brano che si vuole produrre e scegliere di conseguenza l’armonica giusta. Va detto che si possono acquistare le diverse armoniche così da poter suonare numerosi brani.

In quanto ai materiali, questi determinano la qualità costruttiva dello strumento e del suono prodotto. In passato, il corpo esterno era in legno, mentre oggigiorno i produttori ricorrono alla plastica ABS e placcatura in metallo, anche se ci sono modelli in metallo (con una maggior resistenza) come la lucite o l’argento. I meccanismi interni sono in acciaio o in rame, per questo le ance sono normalmente in rame (per la maggiore durabilità) o zinco. Mentre il pettine può essere di legno nei modelli di gamma alta, oppure in resina o in plastica in quelli economici. Infine, c’è da dire che bisogna prestare attenzione al tipo di materiale usato per le ance, dato che se sono troppo morbide, si corre il rischio che l’armonica si scordi spesso.

Infine, c’è da considerare anche il design. Nei modelli più tradizionali in stile retro si combinano pezzi in metallo cromato con altri in legno, mentre in quelli più moderni potete trovare modelli con parti in metallo cromato insieme ad altre in plastica nera o grigia. Per i musicisti esperti, le armoniche più interessanti sono quelle totalmente in metallo. 

Accessori

Gli accessori fanno sempre comodo a tutti. Nel caso delle armoniche non c’è una vasta gamma di accessori, semplicemente perché non ne hanno bisogno. In ogni caso, tra questi vi consigliamo: la comoda custodia rigida per trasportare lo strumento, il panno in microfibra, il reggi armonica (se non volete tenere lo strumento con le mani), i moduli per effetti come eco o riverbero, oltre anche alcuni elementi per la manutenzione dell’armonica come i kit per la pulizia e riparazione. C’è da dire che alcuni di questi accessori sono inclusi nel prezzo di vendita iniziale e altri devono essere acquistati a parte. 

Marche sinonimo di garanzia e prezzi

Questo vale per ogni strumento musicale: scegliere una marca riconosciuta sul mercato per la produzione di strumenti, è la garanzia che state per comprare un prodotto di buona qualità, facendo così un’ottima scelta. In questo caso, la marca più importante è sicuramente Hohner, che commercializza modelli di ottima qualità e per ogni tipo di budget. Comunque tra le migliori armoniche vi consigliamo: Fender (Blues Deluxe), Hohner (Marine Band, Blues Harp MS Do, Super Chromonica 270), OTraki (Swan Chromatic1040), Mugig (Harmonica blues, MK-2), Ammoon (I4910B), Sukuki (SU-MR-250), ed Eastar (Harmonica tremolo).

Per quanto riguarda i prezzi, va detto che ci sono armoniche a bocca con una fascia di prezzo economica, il cui costo si aggira intorno ai 30€. Invece, se siete musicisti professionisti che cercano un prodotto di qualità, dal suono preciso e di ottima fattura, i prezzi aumentano, partendo dai 100€ fino anche ai 300€.

In ogni caso, vi garantiamo che troverete una buona armonica con un buon rapporto qualità prezzo.

In offerta oggi su Amazon

Le migliore armoniche